Formazione Istituzionale

By in
631
Formazione Istituzionale

Il concetto di formazione ha molteplici significati ed è usato in diverse discipline; il significato deriva da formare, da cui dare una forma. Il concetto formato si differenzia da fatto proprio per la struttura organica e organizzata. Il contenuto di un recipiente si realizza in un attimo: la formazione richiede del tempo tecnico, tempo che necessita per formare, per assimilare e per comprendere. La formazione infatti non è un insieme di nozioni contenute in un cassetto ma al contrario è il risultato di un piano formativo organico che tende a strutturare, solidificare e rinforzare in maniera completa. Questo vale sia sotto il profilo della struttura delle cose che sotto il profilo delle persone. Ogni stato è organizzato con una sua struttura per dare un’istruzione di base uguale a tutti i suoi cittadini e per garantire l’accesso alle attività di formazione.  In Italia la formazione è competenza delle Regioni, che la attuano direttamente o mediante il ricorso a convezioni con Enti privati, mentre l’istruzione è di competenza dello Stato centrale, che la attua attraverso scuole pubbliche e disciplina l’attività delle scuole private. La formazione istituzionale si divide in obbligatoria e libera, la formazione obbligatoria è quella che ogni Stato impone per dare una conoscenza e una cultura minima ai suoi cittadini; e quella libera è quella che ognuno può coltivare liberamente su qualsiasi argomento e livello culturale, sia in privato, sia pubblicamente.